“opposizione non fa rima con pressapochismo”

Fare l’opposizione non è meno impegnativo, per un amministratore, che militare nella maggioranza.

Stare in minoranza significa infatti svolgere una attività di controllo dell’amministrazione per conto dei cittadini, che hanno meno possibilità di accesso e di conoscenza di ciò che bolle nella pentola di chi regge il potere esecutivo, e avanzare proposte nuove, o alternative, per incalzare e stimolare, o per modificare, le scelte che vengono fatte.

Questo obbliga ad una maggiore accuratezza nell’esame dei provvedimenti, e ad una costante attenzione sull’intera attività dell’amministrazione. Si tratta di una funzione indispensabile in democrazia, e che inoltre contribuisce a far funzionare meglio l’amministrazione nel suo complesso.

Per questo sentiamo l’obbligo di prendere le distanze dall’attività di dossieraggio che il gruppo provinciale del partito democratico sta portando avanti, ritenendola lesiva dell’autorevolezza e della credibilità dell’intera opposizione. Non si tratta di tacere degli sprechi dell’amministrazione Muraro, anzi ci pare di avere le carte in regola per poter rivendicare anche per il passato una certa iniziativa sul fronte della sobrietà e del corretto utilizzo delle risorse pubbliche da parte della Provincia.

Riteniamo però che non si debba mai scadere nel pressapochismo e che non si debba sparare sul mucchio tanto per andare sui giornali. Anche perché ne va del rispetto dei soggetti che interagiscono con l’Ente Provincia, e che non sempre  è corretto affermare che sprechino i soldi.

Tantomeno possiamo accettare la doppiezza di comportamento tra ciò che si fa e si dice dentro l’aula consigliare e quello che poi si vuol fare intendere ai cittadini attraverso i mezzi di informazione.

Non è in nessun modo giustificabile il comportamento di chi vota in commissione un contributo e poi attacca pubblicamente come spreco quel contributo, senza anzitutto fare autocritica e spiegare il proprio cambio di opinione. Ci auguriamo che il gruppo consiliare del partito democratico recuperi una sobrietà e un equilibrio di comportamento che sembra aver smarrito,  in questa come in altre occasioni, e prenda sul serio la propria funzione istituzionale di opposizione .

Luigi Amendola

Capogruppo Sinistra Ecologia Libertà

Provincia di Treviso

Lascia un commento

Archiviato in Dignità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...