Il clan Sernagiotto all’attacco della Casa di Riposo di Treviso

Le attenzioni dell’assessore regionale Sernagiotto sul caso dell’Israa, la casa di riposo di Treviso, dietro questioni giuridiche che paiono piuttosto pretestuose, sembrano evidentemente finalizzate a piazzare in quello che è comunque un posto di potere, la presidenza di un grande istituto come l’Israa, un suo fedelissimo.

Secondo quella logica da casta, o meglio da clan, che Sernagiotto da anni dimostra di seguire con costanza (vedasi da ultimo il caso Amidevi in Provincia e le minacce lanciate da Sernagiotto a difesa dei “suoi”). Dietro le accuse all’attuale gestione dell’Isituto non si vedono infatti proposte innovative o di miglioramento del servizio, ma solo la smania di liberare un posto per piazzarvi Luigi Caldato, consigliere comunale di Treviso di fede sernagiottiana, o altro sodale dell’assessore regionale. Evidentemente, l’interesse alla qualità e al potenziamento dei servizi alla popolazione anziana trevigiana per qualcuno viene molto dopo le pretese spartitorie e l’ansia di poltrone.

Noi riteniamo che la successione all’attuale dirigenza dell’Istituto debba avvenire in base a considerazioni sul servizio che l’Israa dovrà erogare ai suoi ospiti e sulla funzione che l’Istituto potrà svolgere nel contesto di servizi territoriali per la popolazione anziana della città. La gestione della nomina del prossimo presidente deve perciò essere sottratta alle dinamiche tribali e fameliche che vediamo all’opera e avvenire nella massima trasparenza.

Se non verrà modificato lo statuto, a gennaio 2013 la nomina del Presidente dell’Israa continuerà ad essere prerogativa del Presidente della Provincia. Non vogliamo neanche immaginare che il Presidente Muraro intenda farsi strumento della cupidigia di poltrone del clan Sernagiotto, e in questa ottica chiederemo che da subito si avvii in consiglio provinciale una riflessione approfondita sul futuro dell’Istituto e sugli spazi di miglioramento dei servizi che eroga.

Luigi Amendola – Capogruppo SEl Provincia di Treviso

Luca De Marco – Coordinatore Provinciale SEL Treviso

Lascia un commento

Archiviato in Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...