manifestazione a Treviso per il sì al referendum

Domani a Treviso, al pomeriggio, si terrà una  manifestazione in favore del sì al referendum del prossimo 17 aprile per fermare le trivelle entro le 12 miglia dalle coste, impedendo che al termine delle concessioni le attività delle piattaforme possano continuare a tempo indefinito.

Dalle 17,00 presso la loggia dei Cavalieri interverranno don Albino Bizzotto dei Beati i  Costruttori di Pace, la deputata di Sinistra Italiana e vicepresidente della commissione Ambiente della Camera Serena Pellegrino, , il senatore del Movimento5stelle Gianni Girotto, il consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Zanoni, il presidente del circolo Legambiente Piavenire Fausto Pozzobon, il Presidente del Consiglio Regionale del Veneto Roberto Ciambetti, della Lega Nord e promotore del referendum assieme ad altri otto consigli regionali. Coordina Marina Salvato, del coordinamento trevigiano “Votà sì per fermare le trivelle”. All’inizio è previsto un flash mob a cura della rete degli studenti medi.

Nel fine settimana sono previsti banchetti per informare sul referendum nei maggiori comuni della provincia. Continua quindi la mobilitazione popolare per raggiungere l’obiettivo di segnare un punto a favore di un nuovo modello di sviluppo che metta in archivio lo sfruttamento selvaggio del territorio delle risorse naturali e per tutelare lo strumento democratico del referendum popolare contro chi vorrebbe i cittadini sempre più passivi e rassegnati di fronte ai giochi di potere e agli interessi economici dei potenti.9 aprile.jpg

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...